Musica senza copyright: Scegliere la musica ideale per i tuoi video su YouTube

Musica senza copyright: Scegliere la musica ideale per i tuoi video su YouTube

Come pubblicare video musicali su YouTube senza violare il copyright

 

Quando si ha un canale YouTube, ma non si conoscono bene le regole imposte dalla piattaforma può capitare di vedersi rimuovere uno o più video. La maggior parte delle volte questo avviene perché sono state violate le regole copyright e a tal proposito YouTube è molto rigida, ma c’è un metodo per controllare se la musica scelta è coperta da questi diritti, ecco in che modo:

 Come controllare se la canzone scelta sta violando il copyright

Generalmente quando YouTube decide di rimuovere un video è perché la canzone scelta è coperta da copyright, ma non tutti i brani fanno parte di questa categoria e c’è un modo per controllare se il brano viola il copyright, azione che va eseguita direttamente dalla piattaforma, attraverso il sistema creato appositamente per evitare questo genere di disaggio agli utenti.

Basta collegarsi al sito di YouTube, cliccare su “Accedi”, scegliere l’account Google che viene utilizzato di solito e premere su “Avanti”. A questo punto si deve fare clic sulla propria foto se l’account è stato personalizzato oppure sull’omino di default e cliccare sulla voce “Creator Studio” dove è possibile gestire i video, verificare le statistiche, etc.

Nella barra laterale sulla sinistra si deve scegliere l’opzione “Crea” e fare clic su “Norme sulla musica”, in questo modo si potranno visualizzare milioni di brani che possono essere utilizzati su YouTube, inoltre, basta inserire il titolo di una canzone nella sezione “Cerca musica” e fare clic sul simbolo dell’icona di ingrandimento per verificare se il brano scelto può essere utilizzato senza violare le regole del copyright.

Trovata la canzone che si vuole utilizzare, se si clicca sulla freccia che è rivolta verso il basso presente nella parte sinistra del titolo della canzone si ottengono tutte le informazioni necessarie che riguardano il suo utilizzo: monetizzazione, eventuali restrizioni per alcuni paesi, etc.

Per esempio, alcuni brani possono essere riprodotti in qualsiasi parte del mondo, mentre altri solo in alcuni paesi, invece la voce “monetizzazione” indica se la canzone scelta può essere monetizzata o meno. La dicitura “Non puoi monetizzare questo video” significa che il video in questione permette la monetizzazione solo all’autore del brano e basta, mentre se appare la dicitura “Idoneo alla compartecipazione alle entrate” vuol dire che il video può essere monetizzato, ma i guadagni saranno condivisi con il proprietario del copyright de brano in questione.

Non solo, se il video è coperto da copyright in ogni senso, apparirà una dicitura del tipo” Questo brano non può essere utilizzato nei tuoi video di YouTube. Se utilizzi questo brano, il tuo video potrebbe essere bloccato o l’audio potrebbe essere disattivato”, quindi è meglio orientarsi verso una scelta diversa.

In pratica, l’unica voce che permette la monetizzazione totale del brano e la sua pubblicazione senza violare il copyright è quando dopo aver cercato il brano esce la dicitura “nessuna corrispondenza”. In questo caso il brano può essere utilizzato senza problemi, almeno fino a quando l’autore non decide di aderire alla monetizzazione dello stesso, in questo caso le norme cambiano ed il video potrebbe riscontrare delle difficoltà.

In sintesi, grazie a Creator Studio si può verificare se la musica scelta per il proprio video può essere pubblicata o meno e grazie alle sue funzioni avanzate si possono impostare diverse azioni automatiche che vi avvisano in tempo reale dello Stato del copyright e sulle Norme di utilizzo.

Chi invece non è partner di YouTube e quindi non deve preoccuparsi della monetizzazione ha una vita più facile, in quanto può scegliere anche tra le canzoni famose, rispettando sempre le regole indicate prima e dopo aver controllato le restrizioni con Creator Studio.

Come scegliere la musica per i video su YouTube senza violare il copyright

Su YouTube sono disponibili migliaia di brani che possono essere utilizzati senza violare il copyright e per trovarli basta utilizzare Creator Studio, seguendo i seguenti passi.

  • Accedi al sito di YouTube, fai clic sulla foto presente in alto a destra e pigia su “Creator Studio”.
  • Seleziona la dicitura “Crea” e clicca su “Raccolta audio” per poter accedere alla libreria della piattaforma.
  • Ora puoi cercare i brani semplicemente digitando il titolo degli stessi nella sezione “Cerca musica”, inoltre è possibile effettuare la ricerca anche in base al genere, per strumento oppure per durata.
  • Trovato il brano si deve cliccare su “play” e clic sul simbolo della stella se si vuole aggiungere la canzone ai preferiti oppure clic sulla freccia rivolta verso il basso se si desidera scaricare il brano sul proprio pc.

Se vicino alla canzone scelta c’è il simbolo di un omino all’interno di un cerchio e nella descrizione c’è la scritta “puoi utilizzare liberamente questo brano e monetizzare il tuo video, ma devi includere quanto segue nella descrizione del video” vuol dire che la canzone scelta può essere utilizzata, ma si deve citare l’artista originale nella descrizione del video che pubblicherai.

Musica per i video di Youtube senza violare il copyright: soluzioni alternative

Nonostante su YouTube ci siano migliaia di brani utilizzabili, può capitare di non trovare la canzone adatta. In questi casi può rivelarsi utile conoscere altre piattaforme dove si possono trovare canzoni utilizzabili nei video di YouTube, tra queste le più famose sono:

Bensound: contiene brani gratuiti rilasciati sotto licenza Creative Commons che possono essere scaricati ed utilizzati nei video di YouTube.

Freestockmusic: basta creare un account gratuito su questa piattaforma e si potranno scaricare tantissimi brani che possono essere anche monetizzati.

Free Music Archive: contiene numerosi brani che non sono più coperti da copyright. Basta cliccare su Curators e pigiare sull’opzione “Music for video” per trovare e scaricare tanto materiale utile per i video di YouTube.

Soundjay: sono disponibili tantissimi brani ed effetti sonori, scaricabili in formato MP3.

Jamendo: Questa piattaforma contiene un catalogo intero dedicato alla musica per video, ma per poter utilizzare il materiale nei filmati si deve acquistare una licenza individuale che costa 9,99 euro.

Hai un canale attivo e un video da promuovere?

Scopri come iniziare l’acquisto di views tramite video campagne sponsorizzate:

https://www.veedoo.it/comprare-visualizzazioni-youtube-guida/