Come sponsorizzare un video su YouTube

Live streaming, via radio, su siti web, forum ed altri metodi per promuovere i video su YouTube

Hai studiato tutti gli aspetti che vanno curati, hai aperto il tuo canale YouTube , hai caricato tanti contenuti di qualità e ora vorresti monetizzare il tuo lavoro, ma ahimè, gli iscritti non sono tanti e le ore visualizzate non arrivano al minimo richiesto da YouTube affinché tu possa diventare partner della piattaforma? Sia se ti trovi in questa condizione appena descritta oppure in un’altra situazione simile, creata da altri motivi, probabilmente stai sbagliando alcuni aspetti che riguardano il modo in cui sponsorizzi i tuoi video su YouTube o chissà, forse non hai mai dato importanza a questo aspetto.

Capita di rimanere delusi, specialmente se si è svolto un lavoro certosino per parecchio tempo e nonostante siano stati curati tutti gli aspetti gli utenti non sembrano interessati ai contenuti che pubblichi. Tranquillo, forse sei solo “timido” e non stai promuovendo adeguatamente il tuo canale, ovvero non stai sfruttando tutti i mezzi che hai a disposizione per sponsorizzare i tuoi video e se il problema è questo non ti resta che agire in questo senso e vedrai che gradualmente i risultati arriveranno.

Esistono numerosi metodi per sponsorizzare i tuoi video su Youtube e la buona notizia è che la maggior parte sono gratuiti, ecco quelli più efficienti che puoi iniziare ad usare subito:

Crea dei Live Streaming


Produrre dei Live Streaming su YouTube è un ottimo metodo per sponsorizzare i propri contenuti in quanto consente di raggiungere numerose fasce di pubblico in maniera istantanea.

Specialmente se hai un’attività commerciale che vuoi pubblicizzare, creare dei Live Streaming è un metodo molto efficace per promuovere i tuoi prodotti e/o servizi, eventi che organizzi e notizie varie che riguardano la tua attività, ma non solo, anche se stai cercando di monetizzare i tuoi video questo metodo è ottimo per crearti dei fan. Per esempio, se il tuo canale parla di tecnologia potresti creare un Live Streaming da una fiera del settore dove vengono presentate tutte le novità tecnologiche, creeresti così un’anteprima in alcuni casi, un notiziario live del settore che tratti, etc.

Si può creare un video in streaming sia utilizzando l’App Desktop che con YouTube mobile, vediamo i passi che si devono eseguire per entrambi i metodi….

Per creare un video i streaming con l’App Desktop è necessario innanzitutto assicurarsi che l’account è stato verificato e che non c’è nessun tipo di limitazione per il streaming live.

A questo punto si deve abilitare il Live Streaming: accedi alla dashboard, seleziona la voce “Canale” presente sulla parte sinistra del pannello di controllo e assicurati che sia attiva l’opzione Live Streaming.

Ora manca solo il software che transcodifica i video e gli audio in un formato che il portale può inviare agli spettatori, software che deve essere verificato e che si può scegliere seguendo questo link:

https://support.google.com/youtube/answer/2907883?hl=en

A questo punto basta selezionare nella dashboard di YouTube “Live Streaming” e scegliere una delle due funzioni presenti: “Stream Now” oppure “Evento”, in base alle proprie esigenze.

Se invece preferisci trasmettere in streaming utilizzando il metodo “mobile” sappi che sono necessari alcuni requisiti:

  • Il sistema operativo attivo sul dispositivo utilizzato deve essere Android 6+ oppure iOS 8+.
  • Il tuo account non deve avere restrizioni di streaming per novanta giorni.
  • Devi avere almeno 10.000 iscritti.

Se sei in possesso di questi requisiti scarica l’ultima versione dell’applicazione YouTube e seleziona la funzione fotocamera. Dai il consenso all’app di accedere alla fotocamera, al microfono ed anche allo storage del dispositivo che usi e poi seleziona “Vai Live”, mentre per finire lo streaming basta selezionare “Finish” e dopo “Ok”.

Pubblicizza i tuoi video


Hai un blog oppure sei un membro attivo di qualche forum? Se ancora non l’hai fatto, inizia a pubblicizzare su questi canali i tuoi contenuti, invitando gli utenti ad iscriversi al tuo canale, mentre se attraverso il tuo canale YouTube stai cercando di promuovere la tua attività puoi lanciare una campagna sponsorizzata tramite veedoo!

Non solo, puoi anche promuovere i tuoi contenuti su riviste, blog dei tuoi conoscenti e consentire l’incorporamento affinché gli altri utenti possano condividere i tuoi video, ottenendo così più visualizzazioni.

Ricorda che oggi il web sta diventando il modo più pratico ed efficiente per sponsorizzare qualsiasi tipo di contenuti, quindi usa qualsiasi strumento e mezzo per promuovere il tuo canale YouTube.

Una menzione a parte la meritano i Social Network dove in maniera gratuita si può condividere i video e ottenere tante condivisioni e conversioni, quindi usali tutti creando anche delle descrizioni accattivanti che invogliano gli utenti a visualizzare il contenuto condiviso. Inoltre, anche qui è possibile chiedere apertamente agli amici, parenti ed agli altri utenti di condividere il video. Mano a mano si crea un passaparola efficace che darà ottimi risultati in materia di aumento visualizzazioni.

Altrettanto importanti sono anche le funzioni che abiliti per i tuoi video e l’interazione con il proprio pubblico. Attiva sempre i commenti e cerca di rispondere sempre agli utenti, inoltre è una buona regola cercare di interagire in ogni modo con il pubblico, quindi poni domande, cerca di coinvolgere sempre gli utenti sollecitando idee, invitandoli ad iscriversi e usa le funzioni aggiuntive che il portale ti mette a disposizione.

Conclusioni

Sponsorizzare un video su YouTube non è difficile se sai come farlo. Usa questa mini guida per capire la schermata di Video AdWords e cerca sempre di creare un contatto continuo con il tuo pubblico e anche se i risultati non arrivano immediatamente non dissuaderti perché ci vuole un po’ di tempo affinché gli utenti prendano i tuoi contenuti come punto di riferimento.

Non esiste una formula magica che funziona subito ed in ogni caso, quindi devi solo provare ogni mezzo di comunicazione che hai a disposizione per rimanere in contatto e coinvolgere i tuoi fan, quindi continua a pubblicare contenuti di qualità, cura ogni dettaglio e inizia ad utilizzare i numerosi strumenti che hai a disposizione per sponsorizzare i tuoi video su YouTube.